ChatLaugh
Chat and Laugh 1 e 2 (Chiacchiera e ridi)

Due corsi pratici pensati per chi è alle prime armi e vorrebbe superare l’ansia della barriera linguistica per potersi godere un viaggio all’estero o semplicemente per essere in grado di sostenere semplici conversazioni in inglese. Focalizzati soprattutto sulle abilità della comprensione e produzione orale, i corso percorrono le situazioni della comunicazione quotidiana, incluse quelle tipiche di un viaggio (spostamenti, albergo, cibo e spesa, richieste di aiuto…) senza dimenticare i riferimenti culturali.

I corsi sono rivolti a piccoli gruppi di 5-10 studenti per classe.

Le attività punteranno sul dialogo e le interazioni fra i membri del gruppo e comprenderanno giochi di ruolo, simulazioni, scambi di racconti ed esperienze in un clima sereno, giocoso e rilassato in cui non mancheranno le occasioni per una bella, catartica risata.

Cosa serve?

Un quaderno o raccoglitore ad anelli per i materiali che verranno distribuiti;
Matita o penna;
Il libro di riferimento per entrambi i corsi: Raymond Murphy, Essential grammar in use, edizioni Cambridge, disponibile presso la Libreria Booklet di Nonantola.

Quando?

Una volta alla settimana da ottobre 2019 a inizio giugno 2020.

Lunedì 20:30-22:00 – Chat and Laugh 2 (livello elementare)
Martedi 20:30-22:00 – Chat and Laugh 1 (principianti assoluti)

Quanto?

In anticipo per tutto l’anno: €550 (30 lezioni, pagamento unico)
Prima di ogni trimestre: €225 ogni trimestre (3 pagamenti durante l’anno)

Primo trimestre: inizio ottobre – metà dicembre
Secondo trimestre: inizio gennaio – metà marzo
Terzo trimestre: metà marzo – inizio giugno

Come pagare?

L’iscrizione è accettata dopo conferma telefonica (3703012286) e pagamento di €20 (che sarà dedotto dal prezzo totale del corso).

Accettiamo contanti o bonifico bancario a Barak Aaronson
IBAN: IT33B0503401753000000040675


In caso di pagamento in bonifico bancario, chiediamo gentilmente di inviare una notifica via e-mail (barak.aaronson@gmail.com) indicando: nome del partecipante, indirizzo, codice fiscale o partita IVA della persona a cui intestare la fattura.